Esame di informatica

Mentre aspetto che mio figlio esca indenne( !) dall’esame di informatica ho trovato su Read.it! questo link.
Mi é sembrato interessante, chiaro e abbastanza useful, come dicono gli americani.

Guarda un po’…fa giusto il caso mio. Magari interessa anche qualche collega che partirà fra poco con l’Ipad in classe.

L’idea di Evernote, Google drive e Dropbox già mi era balenata in testa. Devo studiare un po’ su come correlarli tra loro per non perdere tempo in classe. Ma é già da tempo che mi esercito!

Advertisements

About sabinaminuto

Insegno lettere nella scuola secondaria di II grado.
This entry was posted in Pensieri. Bookmark the permalink.

9 Responses to Esame di informatica

  1. fbartoli says:

    Il sito è molto interessante, merita approfondimenti. Grazie. Io uso dropbox e skydrive come repository per i file che intendo condividere il problema è la capienza che nelle versioni free si esaurisce rapidamente e il fatto che comunque nel mantenere sincronizzati poi tutti i file si mangiano un po’ di tempo e memoria di troppo. In definitiva credo, per l’esperienza fatta, che all’atto il wiki rimanga la migliore integrazione alle funzionalità collaborative di google drive, Pbworks da lunga data e nella nuova versione Educational Wikispaces, già predisposto all’integrazione con GDrive

  2. fbartoli says:

    Reblogged this on limfablog and commented:
    Per una scuola più ‘collaborativa’…

  3. luciab says:

    Grazie per la segnalazione, Sabina. Riprendendo il discorso di Fabrizio, un altro sito di condivisione files (segnalato su Edmodo) è Copy.com. Si parte con una dotazione gratuita di 15 GB, ma se mandi un invito a qualcuno e se questi accetta, guadagni 5 GB extra. Anche la persona invitata guadagna 5 GB extra (infatti io mi sono iscritta così e dopo che mi sono installata la app sul PC mi sono ritrovata 20 GB). A proposito, se volete iscrivervi, cliccate appunto sul mio invito… 😉
    Sempre in tema di condivisione, ho scoperto che addirittura alcuni registri online permettono di condividere files con i propri alunni. Sicuramente questo è valido per gli insegnanti, i quali possono allegare un file ad una specifica lezione, ma non so se è possibile agli allievi allegare alcunché.
    In Edmodo il problema è presto risolto, perché c’è una “biblioteca” dove l’insegnante può conservare i suoi file preferiti, condividendo quelli che vuole con le sue classi.
    Certamente il sistema di condivisione più completo ed evoluto è quello del wiki, come segnalato da Fabrizio. Se già si usa Edmodo, è inutile zavorrarsi con un altro applicativo, ma se Edmodo non piace perché più “infantile” o perché non è (ancora) in italiano, il wiki è una buona scelta.

    • fbartoli says:

      dimenticavo Edmodo, grazie (anche se tanti ho visto preferiscono schoolology, lo conoscete?) io mi sono iscritto da tempo su entrambi ma per adesso aspettano (una cosa x volta). Grazie anche per copy.com mi sono iscritto tramite il tuo link, 15 gb sono tanti

      • luciab says:

        Sì, ho sentito parlare anch’io di schoolology ma non mi ci sono mai “affacciata”. Sto imparando così tante cose e così in fretta che mi gira la testa… Ti cercherò su Edmodo: se accetti la “connection”, è possibile mandarsi messaggi privati, un po’ come su FaceBook (credo, non frequento FB).
        Grazie per esserti iscritto a Copy.com tramite il mio link. Dopo aver fatto il download e aver installato l’applicazione sul tuo PC, ti verranno riconosciuti altri 5 GB, quindi venti in tutto! Se poi fai una bella catena di Sant’Antonio e convinci altre persone ad iscriverti tramite il tuo invito…

  4. sabinaminuto says:

    Ho usato schoology per tutto l’anno passato e devo dire che funziona benissimo.
    Non conosco Edmodo ma il mio registro onlinevha una piccola piattaforma che giá uso per scambiare file con gli alunni, allegare pdf delle lezioni alla LIM e ora sto usando per i compiti delle vacanze.
    Ora provo il link per Copy, esiste versione Ipad?
    Ciao grazie.

  5. fbartoli says:

    conosco il sistema della catena, è lo stesso che usa Weebly, dove ho fatto il sito, per gli account studente: te ne danno una ventina subito quando fai l’upgrade gratuito alla versione educational, gli altri te li guadagni se qualcuno apre un altro account su tuo invito (anzi, se vi viene la voglia di weebly, ricordatevi di me, anceh se il sistema lo trovo un po’ poco incoraggiante a dire il vero, per questo preferisco usare gli account del wiki per gli studenti…).

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s