Navigare a vista

Non ho ancora una sede definitiva, ma lavoro già da 10 giorni ormai. Tutte le sante mattine arrivo con il mio bagaglio di lavoro pronto, proiettore, saponetta per navigare, iPad, casse. Non so se resterò dunque cerco di fare lezioni concrete e finite, per non lasciare in sospeso nulla. Non sarebbe corretto.

E dunque navigo un po’ a vista. Ma mi piace, ho scoperto. Leggo ad alta voce, lavoro sulle competenze di analisi testuale, un piccolo esercizio di quick write, qualche video stimolo, accoglienza e condivisione di un percorso, esercizi di pre reading e post reading.

I ragazzi mi guardavano stupiti il primo giorno. Adesso entro e già spostano i banchi. Sono quella del proiettore. Sorridono e stanno silenziosi quando leggo, con gli occhi attenti.

E così mi chiedo:ma non abbiamo esagerato con tutto sto programmare, con obiettivi, criteri, competenze? Io loro ben chiaro qual è il mio compito lì, fra loro. Non ci sto tanto a pensare e a volte pur con tre lezioni pronte improvviso. Funziona. Me lo devo ricordare.

vector-l-illustrazione-del-mare-e-spedisca-con-l-iscrizione-di-bon-voyage-viaggio-felice-65074023

Advertisements

About sabinaminuto

Insegno lettere nella scuola secondaria di II grado.
This entry was posted in Pensieri. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s