Quel tipo mi interessa

Così mi ha detto G., un mio studente di prima meccanici, una prima che molti colleghi mal sopportano, con enormi problemi di gestione della classe. Una prima però che mi lascia leggere ad alta voce e ascolta in silenzio “perché la lettura é sacra, lo sappiamo prof”.

Non si riferiva a un suo amico, né ad un cantante, né ad un calciatore.

Lui si riferiva al protagonista del racconto di Jack London “Farsi un fuoco” che, grazie ai consigli di Matteo Biagi, stiamo leggendo in classe.

Il protagonista non ha nome, si chiama “l’uomo” e nemmeno il cane ha nome. Questo i ragazzi l’hanno notato subito. Chissá perché prof?

Ieri G.mi ha chiesto quando leggeremo ancora. Vuole sapere cosa succede all’uomo della storia. E in effetti siamo giunti ad un punto cruciale: l’uomo capisce che deve ( a più di 55 gradi sotto zero) accendere un fuoco.

Si è scatenata in classe una discussione accanita. Lascio sempre discutere, dopo la lettura, per negoziare significati con loro.

Questa volta siamo partiti dallo schema a Y ( domande, impressioni, connessioni) e via. Non la finivano più. Temevo l’effetto della lingua di London così pungente ( come il freddo) e inesorabile. Temevo che non avesse presa. Invece è avvenuto l’impensabile.

London ( come prima Almond e Dahl) li prendono dal profondo. Nessuno si tira indietro. Davanti alla storia loro reagiscono, cercano appigli, si fanno domande, come ogni vero lettore.

So che arriveremo ai circoli di lettura e alla lettura individuale silenziosa in classe. So che ci arriveremo perché devo crederci.

Come mi ha insegnato Jenny Poletti ” devi avere una fiducia incrollabile che leggeranno”.

E dopo le confidenze di G. ci credo ancora di più.

Advertisements

About sabinaminuto

Insegno lettere nella scuola secondaria di II grado, a Savona, a metà strada tra il mare e le montagne. Collaboro con il gruppo IWT, per cui sono anche formatrice. Mi interesso di teatro sociale con T21. Viaggio. Scrivo.
This entry was posted in Pensieri. Bookmark the permalink.

One Response to Quel tipo mi interessa

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s